venerdì 7 gennaio 2011

Ma anche le galassie sono tutte impolverate!!!


In questa bella immagine vediamo la galassia di Andromeda, a noi vicinissima, sempre in termini astronomici ....

E' molto diversa da come siamo abituati a vederla. In luce "visibile", quella che possiamo captare coi nostri occhi, infatti appare così:

 

Come mai dunque nella prima immagine appare rossastra nella periferia e con molti punti blu al centro ? 

Semplice la foto è composta da un'immagine ottenuta dal telescopio spaziale europeo Herschel, che "vede" in infrarosso, e da una del telescopio spaziale XMM Newton che "vede" i raggi X ed è sempre europeo pure lui.  Entrambe de immagini a Terra non avremmo mai potuto ottenerle, dato che l'atmosfera terrestre assorbe entrambe le radiazioni  (Per nostra fortuna dato che i raggi X tanto bene non ci fanno)

La parte infrarossa, così estesa, ci fa vedere le parti molto ricche di polvere, disposte ad anelli concentrici. Questa polvere, condensandosi in globi, dà avvio al processo di formazione di nuove stelle. 

La parte a "puntini blu" ci fa vedere invece dove vengono prodotti i raggi X, che per essere irradiati hanno bisogno di fenomeni violenti, tipo presenza di buchi neri o  fine "vita" di stelle idi massa notevole.

Spesso queste stelle "morenti" rilasciano a loro volta il proprio gas e polvere nella galassia, dopo averlo arricchito di elementi chimici più complessi, di cui anche noi siamo fatti....  (ricordati che sei polvere ;D)

Andromeda e la nostra Galassia stanno marciando una verso l'altra molto velocemente. fra poco, qualche miliardo di anni, si fonderanno probabilmente.

Per gli amanti delle carte d'Identità, Andromeda, soggetto di un famoso e bel romanzo di Fred Hoyle, è conosciuta anche come M31, è il più lontano oggetto visibile ad occhio nudo (con una vista da aquila per la verità e un cielo splendidamente buio), è una galassia a Spirale di dimensioni ragguardevoli: 250.000 anni luce di diametro.  

E' quindi assai più grande della nostra via Lattea e, si stima, almeno 10 volte più assiccia, qualche miliardo di stelle in più insomma...

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento