giovedì 10 febbraio 2011

Precedenza assoluta alla Bellezza!

Si lo so, avevo promesso di parlare del Large Binocular Telescope, il maggiore al mondo, che per un quarto è italiano. Ma poi stanotte è stata rilasciata questa immagine. E allora, come capita nella vita, magari anche ”solo” per un sorriso della  persona che ti sta davanti, me ne sono innamorato.
D’altronde guardatela, non ho ragione ?

arp147_print4


(se volete prenderla e stamparvela su carta fotografica l’ho inserita in qualità massima possibile, tiene bene fino a 16x20 e anche oltre)

E’ un oggetto strano, ARP 147, che fa parte di un catalogo di oggetti celesti strani , il catalogo di ARP, che è stato compilato da un astrofisico bravo, simpatico e assai strano : Halton Harp, che da anni si batte, non senza argomenti ma forse in modo un pizzico maniacale, , contro il Big Bang. Clicca qui se vuoi vedere chi è H.C. Arp.

Si tratta di un paio di galassie in interazione fra loro, a 430 milioni di anni luce da noi.  la parte in rosa è dovuta al telescopio spaziale Chandra, che cattura i raggi X provenienti dagli oggetti celesti, mentre la parte rossa, verde e blu è dovuta allo Hubble Space Telescope.

La collisione fra le due galassie ha prodotto molta energia da cui è nata un’onda in espansione di stelle nuove e molto calde. Proprio perché così calde si sono evolute in brevissimo tempo, appena qualche milione di anni, sono esplose ed hanno lasciato dietro di sè parecchi buchi neri, che ovviamente non possiamo vedere, ma possiamo intuire dove siano perché in coppia con altre stelle emettono, come coppia appunta, molti raggi X.

Sono le palline rosa che vediamo nell’immagine. Ancora meglio nel filmato qui sotto vediamo la strana coppia in varie lunghezze d’onda, dal visibile all’infrarosso ai raggi X. L’ultima immagine del breve filmato è l’immagine composta cui oggi abbiamo dato precedenza, ma ne valeva la pena. 

video

Nessun commento:

Posta un commento