martedì 17 aprile 2012

Buchi nel campo magnetico del Sole

Il campo magnetico del Sole è piuttosto complesso e si estende molto avanti nel sistema solare. 

Ha però una particolarità poco citata. Sulla superficie del Sole stesso il campo magnetico si stende come un foglio di pellicola adesiva, quella che si usa per mettere i cibi in frigo,  e  "contiene" il gas entro i limiti di quella che noi apprezziamo come superficie solare.

Quando, per qualche motivo, cede per un momento e si crea un "buco" in  questa "pellicola protettiva" sulla superficie, il gas fuoriesce immediatamente, come è successo ieri. Fortunatamente non era diretto verso la Terra, un flare notevole come vedete. Comunque qualche effetto si avrà nelle prossime ore qui da noi, man mano che il Sole ruota e quella regione verrà in vista della Terra. niente paura, mal che vada qualche Aurora in più in Norvegia o Alaska. 

video



1 commento:

  1. Il comportamento dei gas ionizzati del Sole è affascinante, e poco intuitivo, perchè non siamo abituati ad immaginare il comportamento di un plasma soggetto alle leggi della magnetoidrodinamica. In più, per apprezzare le energie in gioco, bisogna pensare alla massa delle emissioni coronali (presumibilmente milioni di tonnellate di materia, accelerate a migliaia di km/secondo)partendo dalla gravità superficiale che è di ben 26 G :-)
    Insomma, un bel botto !

    RispondiElimina