martedì 29 novembre 2011

CYG-X srl , premiata fabbrica raggi Gamma


La costellazione del Cigno, ora visibile nel cielo occidentale subito  dopo il tramonto, ospita una delle zone della nostra Galassia più ricche di stelle in formazione.

In quest'immagine una panoramica della zona all'infrarosso, con segnate le zone di più intensa attività.



Nella luce visibile si può capire poco di questa attività intensissima, ma ora il satellite astronomico Fermi, di NASA, ha rilevato una forte emissione di raggi Gamma, e questo si sapeva, ma ci ha fatto capire  come si formano individuando   bolle di gas caldo (visibili nella immagine come quelle delimitate da creste luminose), creato dalle stelle più massicce nella costellazione del Cigno X. Queste, le stelle,  creano  onde d'urto e la turbolenza prodotta  rende più difficile per i raggi cosmici ad alta energia per attraversare la regione. I raggi Gamma si producono proprio per questo, quando i raggi cosmici incappano in questo gas più denso. Da ricordare sempre che sono le radiazioni più energetiche presenti in natura. 

Nel filmato qui sotto una "visita guidata" alla fabbrica di stelle del  Cigno si apre con ampie immagini ottiche e infrarosse  poi zooma nella regione Cygnus X utilizzando immagini radio,  ad infrarossi e raggi gamma.

video

Nessun commento:

Posta un commento