lunedì 21 maggio 2012

Ma che, hanno bevuto nella Stazione Spaziale Internazionale?



Vedendo quest'immagine trasmessa nei giorni scorsi dalla Stazione Spaziale Internazionale, ISS, il sospetto viene... 

In realtà questa buffa e affascinante immagine è un errore, come quella sotto. L' ingegnere di volo Don Pettit della spedizione 31 alla ISS voleva tentare una ripresa delle tracce lasciate dalle stelle nel loro moto attorno al Polo. Cosa relativamete facile sulla Terra, basta lasciare aperto il diaframma della macchina fotografica e qualcosa viene fuori, diciamo anche solo in 15 minuti.

Le  fotocamere digitali non sono in grado però di avere il diaframma aperto per più di circa 30 secondi alla volta. Così, invece di una lunga esposizione, i fotografi fanno  una serie di scatti di 30 secondi e poi li combinano assieme via computer. Pettit ha usato questa tecnica per mettere assieme  18 foto scattate da una telecamera fissa sulla ISS.

Ma mal gliene incolse, ma terra Gira assai velocemente e provoca quindi quelle autostrade luminose che vediamo sotto. L'unico punto di riferimento resta un pezzo di ISS

Simpatiche no ? Io personalmente preferisco quella qui sotto.


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento