giovedì 26 maggio 2011

Un altro record che crolla ?



Foto deludente ? Può darsi, ma è forse, anzi probabilmente, l'immagine dell'oggetto più distante nell'Universo mai osservato. 

Questo titolo è un po' come quello di Miss Italia, dura poco: era stato infatti affibbiato mesi fa a una galassiotta che stava a un milione di anni dal Big Bang, molto poco quindi. Ora questo Gamma Ray Burst, un lampo di raggi gamma che segue in genere 'esplosione di una stella come Supernoova, pare provenire ancora da più in là nel tempo, da soli 520 milioni di anni dal famoso Big Bang!!.  Questo significa che la sua "luce" (si tratta di raggi gamma) ha impiegato ben  13,14 miliardi di anni  per raggiungere la Terra.


Questo evento è stato designato  dagli astronomi  GRB 090429B. Qui sotto una foto da terra dell'oggetto, ripresa con il grande telescopio "Gemini" alle Hawaii. 





Alla scoperta hanno partecipato anche due ricercatori italiani dell'Istituto Nazionale di Astrofisica, Paolo D'avanzo, Milano , e Lorenzo Amati, Bologna.

Qui sotto invece un filmato che ci fa vedere la galassia detentrice del record precedente

video







Nessun commento:

Posta un commento